aprile 30, 2018

Intervista : Ambasciatore Unesco Emeritus Ray Bondin

 Ambasciatore Unesco Emeritus Dott. Ray Bondin

 

Il Focus offrirà l’occasione per riflettere sull’importanza della nanotecnologia applicata nella salvaguardia del nostro patrimonio artistico e soprattutto nella conservazione dei pregiati manufatti lignei.

I lavori si apriranno con l’intervento, Raymond Bondin (Ambasciatore Emeritus UNESCO) da anni impegnato nello studio e nella salvaguardia dei beni ambientali e architettonici.

Dr Raymond Bondin già Ambasciatore Unesco, è Delegato Perma-nent di Malta e del governo si skarjck (UAE). Ambasciatore emeritus Unesco Responsabile per oltre 20 anni delle citta` storiche di Malta, ha fatta parte per 8 anni del consiglio di ICCROM, 9 anni nel Esecutivo di ICOMOS e 7 anni Presidente del CIVVIH. Da Ottobre e anche il Presidente della Commissione Nazionale Maltese di UNESCO.